L’IC Mario Lodi presenta la sua Web Radio: un nuovo modo di fare scuola con gli studenti

Il 17 febbraio, in occasione della ricorrenza che celebra la nascita del pedagogista, scrittore e insegnante di italiano Mario Lodi, l’Istituto Comprensivo Mario Lodi di Parma ha scelto di omaggiare questo grande personaggio, che ha interpretato culturalmente la ricostruzione pedagogica italiana con un impegno concreto e quotidiano, attraverso la presentazione di un progetto innovativo di coinvolgimento e racconto del percorso scolastico: la Web Radio Mario Lodi.

La Web Radio Mario Lodi vuole essere un canale dove gli alunni hanno la possibilità di esternare le proprie idee e individualità, sviluppare capacità relazionali e lavoro in gruppo. Il Podcast consiste in un contenuto audio dalla durata di 10-30 minuti che consente l’ascolto di storie o contenuti tramite la piattaforma Spreaker.

L’occasione della presentazione è stata un momento simbolico che ha visto partecipare gli alunni che compongono la redazione e le altre classi in collegamento da remoto, coinvolti anche nell’ascolto della puntata dedicata proprio alla storia di Mario Lodi.

A dare il benvenuto Marco Papotti, Presidente di Proges Educa: “La Web Radio è un progetto che fin da subito abbiamo voluto appoggiare, penso che sia significativo anche l’averla voluta presentare proprio nel giorno che celebra la nascita di Mario Lodi, il primo docente di scuola in Italia ad aver creato un giornalino scolastico. Noi oggi, in tempi totalmente diversi, abbiamo scelto di usare i nuovi strumenti di comunicazione per esprimere pensieri e idee. Ecco perché credo che questo sia un progetto estremamente valido da portare avanti, con la speranza che possa dare una continuità a quei cambiamenti che avvengono nei ragazzi che ne faranno parte”.

Papotti ha riportato anche i saluti inviati da Cosetta Lodi, figlia del celebrato insegnante, che ha voluto mandare un messaggio agli studenti definendo la Web Radio come una “bella, simpatica e intelligente iniziativa” e impegnandosi a tornare personalmente presso l’Istituto in occasione del centenario del padre.

“Desidero fare i complimenti agli studenti per la serietà dimostrata e il lavoro svolto. Ma voglio anche ringraziarli perché ciò che hanno realizzato, e stanno continuando a realizzare, rappresenta un’opera che rimarrà e rappresenterà un bellissimo strumento utile anche per gli studenti futuri.” – ha commentato Giovanni Ronchini, Preside dell’Istituto.

Presenti anche i tre insegnanti promotori dell’iniziativa Sara Vitali, Stefano Manici ed Elisabetta Salvini.

“Parlo anche a nome delle colleghe nel fare i complimenti ai ragazzi e alle ragazze della redazione, non avremmo mai pensato di riuscire a creare un progetto così bello, ma anche una situazione che ha coinvolto più persone e colleghi.– ha sottolineato Stefano ManiciFin da subito si è percepita l’energia e il senso di collaborazione. Siamo convinti che possa rappresentare un nuovo modello di fare scuola dove studenti e docenti si sono trovati a lavorare insieme. Si tratta di una iniziativa che diventa anche strumento didattico per imparare e studiare”.

Le puntate sono disponibili su https://www.spreaker.com/show/radio-mario-lodi