Proprio come ad Altamira…

Dopo il grande successo degli anni scorsi, anche quest’anno è stato riproposto alla classe 1^ il laboratorio interdisciplinare di Arte e immagine e Spagnolo con le professoresse Vitali e Ranieri, mirato ad approfondire il linguaggio specifico, in lingua, relativo all’arte preistorica. Dopo una lezione di approfondimento sulla pittura rupestre delle Grotte di Altamira, ne è seguita una divertente attività artistica per mettere in pratica ciò che è stato appreso, dipingendo esattamente come facevano gli uomini primitivi… Ecco alcune bellissime opere dei ragazzi, nelle quali sono state sperimentate diverse tecniche di rappresentazione rupestre, come il graffito o la pittura, utilizzando direttamente le mani o sostanze naturali (curcuma o caffè) al posto dei colori. Inoltre i ragazzi hanno approfondito i megaliti come prime forme di architettura, costruendoli direttamente attraverso le modalità più creative!